Prevenzione del prolasso rettale nel cane e nel gatto.

PREVENZIONE DEL PROLASSO RETTALE NEL CANE E NEL GATTO

Nei casi di prolasso ricorrente del retto e una volta individuate ed escluse cause risolvibili con terapie
farmacologiche mirate, la colopessi come mezzo di ancoraggio dell’ultimo tratto di intestino alla parte addominale,
permette la risoluzione del problema, senza dover ricorrere all’incisione chirurgica ampia della parete addominale.
Attraverso tre incisioni di 5 mm la strumentazione chirurgica mini invasiva, permette l’osservazione dei tratti
intestinali interessati e l’ancoraggio alla parete addominale.

Lascia un commento